Digitalizzazione dei Beni Culturali

Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI, si istituisce sull’esperienza di professionisti quotati, di livello internazionale, nel settore della Fotografia Digitale applicata sia alla Digitalizzazione dei Beni Culturali che nel campo della FineART, sempre pronti ad affiancare Enti Pubblici e Privati nel campo della valorizzazione dei Beni Culturali.

Quando parliamo di “digitalizzazione di Beni Culturali” intendiamo quella rivolta ai beni di natura libraria, archeologica, monumentale, ambientale, storico-artistica, paesaggistica. Ma si digitalizza anche ai fini dell’archiviazione, della valorizzazione dei territori nel campo del marketing turistico culturale, della diffusione della conoscenza, per lo sviluppo di nuove economie e per la tutela da possibili calamità naturali. Una semplice pioggia abbondante, cosa ormai frequente, rischia di disperdere affreschi e opere d’arte che, se digitalizzate in altissima risoluzione e con le migliori tecnologie, si avrà la possibilità di riprodurre e ricostruire.

L’Italia possiede un patrimonio culturale inestimabile ed oggi la digitalizzazione dei Beni Culturali è diventata una necessità di primaria importanza. Non a caso, al fine di identificare l’orizzonte nel settore, il Ministero dei Beni Culturali a luglio 2017 ha inteso istituire una Cabina di regia per la fotografia presso il Gabinetto dello stesso Ministero, al fine di pianificare e coordinare le attività ministeriali per la valorizzazione e la diffusione della fotografia in Italia come “patrimonio storico e linguaggio contemporaneo, strumento di memoria, di espressione e comprensione del reale, utile all’inclusione e allo sviluppo di una sensibilità critica autonoma da parte dei cittadini”.

A gennaio 2021 inoltre è stato firmato un decreto dal Ministro Dario Franceschini che sancisce la nascita di un Tavolo permanente per la tutela dei lavoratori del mondo della cultura.

Gli Esperti del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI, curano il coordinamento e promuovono programmi di digitalizzazione del patrimonio culturale italiano; forniscono supporto e realizzano progetti di digitalizzazione del patrimonio culturale, anche in collaborazione con altri enti pubblici o privati.